“Revenant was shot in Canada. In the winter the sun is very low and sets early. Shooting in Digital Cinema, I earned an hour or two of shooting for day. That’s a lot of time for a big production, it means millions of dollars . Working in D-Cinema, I was able to shoot things that I couldn’t have done with film negative.“ 

 

Emmanuel Lubezki – ASC – AMC – 3 Oscar Best Cinematography per: ‘Gravity’, ‘Birdman’, ‘Revenant’.

CHI È IL DATA MANAGER

Il Digital Cinema è una realtà produttiva ormai consolidata che ha sostituito quasi del tutto la cinematografia tradizionale in pellicola, per questo motivo si sono affermate nuove figure professionali che contribuiscono a tutte le fasi dell’iter produttivo. Il Digital Imaging Technician e il Data Manager fanno parte del Camera Department.
Il DM si occupa dell’archiviazione dei dati e dei metadata generati dalla camera.
Nelle produzioni in D-Cinema il girato originale si archivia su diversi supporti adatti alle varie lavorazioni a breve e a lungo termine. E’ di competenza e responsabilità del DM la garanzia che il girato sia stato debitamente scaricato e archiviato. Uno dei punti cruciali del suo lavoro è controllare che i dati scaricati siano identici nel processo di copia. Data e metadata vengono trattati rispettando le richieste dettate dal workflow, per questo è necessario utilizzare specifici software di offload che garantiscano il checksum per il back-up e per l’integrità dei file copiati e/o duplicati. Ad ogni scarico i metadata, come le CDL e le still relativi alle clip prodotte, sono fondamentali per l’intero processo di post-produzione. Altra competenza del DM è quella di assicurare una costante temporale del trasferimento dati, in modo da prevedere in anticipo i tempi di scarico scegliendo l’hardware e i software idonei per garantire la giusta rotazione delle card sul set, tenendo presente sia il numero di macchine da presa che il peso specifico dei file generati.

IL CORSO

Dopo il corso Shooting, la parte alfabetizzante dedicata alla teoria e alla tecnica della ripresa cinematografica, il corso prosegue con Digital Signal e DIT Theory, la teoria del segnale digitale in cui vengono approfonditi, sul piano teorico e pratico, la natura del segnale digitale in base al campionamento, alla compressione e alla quantizzazione, gli aspetti riguardanti i dischi e le connessioni, i codec e i contenitori, il concetto di profondità colore, la conformazione del workflow e la funzione del conforming. In questo parte del corso vengono utilizzati i principali software per lo scarico dei dati. Sono previsti poi una serie di learning workshop che consentono di approfondire, sul piano tecnico-pratico, la conoscenza delle macchine da presa digitali più utilizzate, con particolare riferimento al processo di scarico, archiviazione e preparazione materiale per la post-produzione.

I trainer del corso sono i più attivi professionisti del settore e i nostri partners ci consentono di utilizzare l’equipment più aggiornato.

L’efficacia del corso DM, come di tutti i nostri corsi, sta nella pratica dei ‘training on set’, simulazioni di veri e propri set cinematografici.

Per rendere più completa la formazione professionale, abbiamo attivato una partnership con il British Centre.
Chi sceglie di iscriversi al corso Data Manager ha la possibilità di frequentare uno dei corsi di lingua inglese offerti in convenzione con l’Academy.

Partenza del corso: 21 ottobre 2022
Durata: 5 mesi

Iscrizioni a numero chiuso.

PLUS DEL CORSO

TRAINER

I professionisti più affermati del settore

I trainer di D.I.T. sono i più affermati professionisti del settore.
Tra gli altri, collaborano con noi:

Roberto Asturaro

Marco Coradin

Gastone Ferrante

Francesco Giardiello

Dario Idelicato

Alfredo Lembo

Sandro Magliano

Emanuele Zarlenga

EQUIPMENT

La tecnologia delle grandi produzioni

Shot Academy ha la propria sede all’interno di D-Vision Movie People, azienda leader nel settore del rental cinematografico.
Questo ci consente di lavorare con gli stessi mezzi tecnici utilizzati dalle più importanti produzioni italiane ed internazionali.

Alcuni dei mezzi tecnici utilizzati durante il corso D.I.T.

– Arri Alexa Sxt
– Arri Amira
– Red Weapon 6k Dragon Carbon
– Red Epic Dragon
– Sony Pmw-F55 Cine Alta
– Zeiss Master Prime
– Zeiss Ultra Prime
– Leica Summicron-C
– Cooke S4

SOFTWARE:
– BlackmagicDaVinciResolve
– Livegrade
– Silverstack
– Shotput pro
– Redcine X
– Rawviewer
– Arrirawconverter

MONITOR:
– Monitor tvlogic LVM 245 – XVM 245 (10bit)
– Monitor strumentali blackmagicsmartscope 4K

HARDWARE:
– Lutboxblackmagic e fsi
– Distributori segnali
– Matrici segnale
– Schede di acquisizione e riproduzione

TRAINING ON SET

Formare sui set cinematografici

I ‘training on set’ sono veri e propri set cinematografici allestiti per la formazione pratica.
Durante il corso D.I.T. si effettuano diverse sessioni di esercitazioni pratiche mirate all’apprendimento del data management, del controllo del segnale e del live-grading.

MODULI DIDATTICI

SHOOTING

SHOOTING

Teoria e tecnica delle ripresa cinematografica e dell’illuminazione scenica.

KEY GRIP

1 weekend con un affermato Key Grip: competenze, abilità e tools del macchinista cinematografico. Il modulo approfondisce la conoscenza e l’uso dei mezzi tecnici del cosiddetto grip: butterflies and overheads, flags, scrims, dolly, crane, bazooka set, ecc.

GAFFER

1 weekend con un affermato Gaffer: competenze, abilità e tools dell’elettricista cinematografico. Il modulo approfondisce la conoscenza e l’uso dei mezzi tecnici del cosiddetto electrical department: rig and lighting stands, lamps (HMI, Tungsten, Fluorescent, LED).

DIGITAL CAMERAS

Camera test e main menu delle Digital Cameras più utilizzate in ambito professionale: Arri, Red, Sony.

SHOOTING LAB

2 weekend di shooting on set. Un first assistant director è il trainer di un laboratorio sul rapporto tra il Camera Departement e la Director Unit nella realizzazione di una scena in campo e controcampo facendo particolarmente attenzione alle questioni legate alla continuità fotografica.

DATA MANAGER

DIGITAL SIGNAL

Teoria del segnale digitale: sensori CCD e CMOS, Formati d’immagine, Campionamento e Quantizzazione, Compressione, Codec.

COLOR SCIENCE

Spettro cromatico, Spazio colore, Profondità Colore, Color palette, LUT, CDL.

DIT STATION

Il carrello DIt: componenti e allestimento.

Il lavoro del Data Manager: ruolo e competenze. Dischi e connessioni, Codec e contenitori, Profondità Colore, Software per scarico dati, Workflow e conforming.
Il lavoro del DIT: ruolo e competenze. Spazio colore, LUT, Strumenti di misurazione, Color live, Software DaVinci Resolve (creazione progetto, importazione, CDL, transcode).

Clicca qui per il calendario di Data Manager 2022/2023.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi